• martedì , 15 Giugno 2021

Quanto costano i finestrini oscurati

Con il passare degli anni sono sempre di più le macchine che circolano per strada con i vetri oscurati, i motivi possono essere svariati, ad esempio: maggiore privacy nel veicolo, maggiore protezione per chi guida e per i passeggeri, per mantenere più fresco il veicolo, per abbattere i consumi e molti altri ancora.

Fin da subito è bene precisare un aspetto molto importante, ovvero, anche se la macchina non esce dalla concessionaria con i vetri oscurati, è sempre possibile per il proprietario farli oscurare successivamente, nei limiti della legge.

Ad oggi, infatti è possibile oscurare solo ed esclusivamente il lunotto posteriore e i vetri posteriori.

Le diverse modalità per ottenere i vetri della macchina oscurati

Per ora esistono solamente due modalità per poter ottenere il vetro scuro auto, ovvero, mediante l’applicazione delle pellicole oppure mediante la sostituzione dei vetri con vetri oscurati senza pellicole.

Ovviamente la prima modalità è quella maggiormente diffusa perché è la più semplice e la più economica.

In genere è sufficiente indicare all’officina quale tipologia gradazione o di colore si preferisce per la propria macchina (scura, molto scura, chiara ecc) e il gioco è fatto.

Viceversa, la seconda procedura non solo è maggiormente costosa ma richiede anche più tempo perché è necessario prenotare i vetri su misura e successivamente istallarli sul veicolo.

Questa seconda alternativa potrebbe essere necessaria nel caso in cui i vetri della propria macchina siano scheggiati o comunque da sostituire.

Il costo per l’oscuramento dei vetri

 Non è possibile indicare in generale qual è il costo necessario per poter oscurare i vetri della propria macchina. Sulla spesa, infatti, incidono tantissimi fattori come, ad esempio, l’officina presso la quale si svolgono i lavori, il tipo di pellicola da applicare sui vetri, oppure il tipo di vetro prenotato (in caso di sostituzione dei vetri).

Tuttavia, è possibile fare un calcolo generale prendendo come punto di riferimento il costo delle pellicole, in genere i fogli necessari per poter oscurare solo ed esclusivamente i vetri posteriori (compreso il cosiddetto lunotto) costano dai 50 fino ai 100, 150 euro. I prezzi variano a seconda della tipologia e del marchio dei fogli.

Ovviamente occorre considerare anche la manodopera del professionista che con pazienza deve applicare i fogli uno per uno sui finestrini della macchina.

Un operatore specializzato, in media, richiede almeno 200, 250 euro per il montaggio. In molti potrebbero pensare che si tratti di un prezzo alto, tuttavia, occorre considerare che in questo modo, evitando quindi il “fai da te”, è possibile ottenere un risultato perfetto.

Per quanto concerne il prezzo per la sostituzione dei vetri, come sopra anticipato, è sicuramente più alto rispetto a quello delle pellicole oscuranti. In concreto, il prezzo potrebbe variare a seconda del modello del veicolo, ad esempio il lunotto posteriore oscurato di una citycar può arrivare a costare tranquillamente sui 400 euro.

In questi casi quindi la spesa potrebbe arrivare tranquillamente a sfiorare i 1000 euro, ovviamente, si tratta di prezzi di massima, la spesa potrebbe variare a seconda del modello della propria macchina e dall’officina che effettuerà il montaggio dei vetri.

Related Posts

Comments are closed.