• giovedì , 9 Febbraio 2023

Come ottimizzare il sito web per i dispositivi mobili

Per una migliore esperienza e prestazioni più performanti, è di fondamentale importanza disporre di siti web ottimizzati per la visualizzazione su dispositivi mobili (telefoni, tablet).  Un contenuto ottimizzato, infatti, si adatta facilmente a schermi più piccoli e regola le dimensioni dei caratteri di testo in modo che siano perfettamente leggibili su un dispositivo di minore grandezza, anche in “movimento”.

Ottimizzazione: cos’è e perché è importante

L’ottimizzazione per dispositivi mobili è il processo mediante il quale i contenuti di un sito web vengono regolarizzati e adattati, garantendo ai visitatori che vi accedono, tramite cellulare o tablet, un’esperienza personalizzata per il proprio dispositivo.

Oggi gli utenti trascorrono sempre più tempo in rete, esplorando ogni tipo di contenuto comodamente dal proprio telefono o tablet. Secondo una statistica effettuata da Google, la maggior parte delle ricerche in internet viene svolta da dispositivi mobili anziché da desktop: La ricerca mobile ha dunque superato quella da dispositivo fisso in gran parte dei settori.

Proprio per questa ragione e in questa prospettiva, l’ottimizzazione dei siti web diviene necessaria per fornire un servizio e un’esperienza notevolmente superiori.

Quasi la totalità dei contenuti sviluppati può essere visualizzata su dispositivi mobili; per una navigazione ottimale è importante assicurarsi, quindi, che i contenuti creati siano pronti e disponibili a questa modalità di visualizzazione.

Per avere la certezza di avere un sito web ottimizzato, ti consigliamo di rivolgerti a degli specialisti di realizzazione siti web.

Come ottimizzare un sito web

I dispositivi mobili, come anticipato, dominano ormai una fetta più che significativa dello spazio online. Per un marketing efficace è indispensabile assicurarsi questa parte così rilevante di utenza, creando contenuti compatibili con la visualizzazione su dispositivo mobile e di facile interfaccia, indipendentemente dal dispositivo da cui si sceglie di accedervi.

Ecco degli accorgimenti e degli strumenti utili per rendere un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili:

  • Rendere i contenuti scorrevoli senza la necessità di accedere a più pagine web (cosa talvolta difficile da fare su tablet o cellulare);
  • Utilizzare immagini di alta qualità in modo da massimizzare ugualmente i dettagli anche se queste vengono ritagliate e dunque ridotte per adattarsi a schermi più piccoli;
  • Ottimizzare i file multimediali come video in modo che siano compatibili alla visualizzazione su dispositivi mobili senza difficoltà e attese.
  • Scegliere l’impiego di voci o pulsanti interattivi facili da usare su schermate mobili;
  • Non optare per contenuti di testo eccessivamente lunghi (si perdono più facilmente durante la navigazione mobile);
  • Rendere i contenuti più ricercati dagli utenti facilmente reperibili sui dispositivi mobili mettendoli in evidenza;
  • Usare un modello reattivo per tutto, incluse le e-mail;
  • Prediligere pagine mobili accelerate; ovvero delle pagine meno pesanti che creano di conseguenza esperienze mobili più veloci (minore attesa anche nel caricamento);
  • stare al passo con i contenuti SEO;
  • sfruttare al meglio i layout della SERP.

Uno strumento molto utile per avere un dato chiaro e preciso, e verificare se un sito è perfettamente ottimizzato, è un tool messo a disposizione da Google.

Questo tool permette infatti di testare la facilità di utilizzo di una pagina web sui dispositivi mobili semplicemente inserendo l’URL nell’apposita casella; una volta eseguito questo passaggio, sarà possibile conoscere immediatamente il punteggio della pagina analizzata.

Related Posts

Comments are closed.