• domenica , 28 Novembre 2021

Traduzioni commerciali: cosa sono e a chi servono?

Quando si parla di traduzioni commerciali, s’intendono i testi e i contenuti tradotti di un’azienda, da una lingua all’altra, che li utilizza per comunicare con i clienti.

Ad esempio, la traduzione di materiali promozionali, oppure, lettere e comunicazioni riservate.

Effettuare una traduzione precisa e fedele al testo originale è importante, perché quando si fa la conversione in altre lingue, è fondamentale mantenere il significato del testo, del tono e dello stile, oltre che del contenuto.

Che sia una lettera commerciale o una pubblicità, il testo tradotto deve conservare anche tutte le sfumature dello stile comunicativo.

Per questo motivo è importante rivolgersi a un’agenzia di traduzioni specializzata ed evitare soluzioni fai da te o poco professionali.

Se, ad esempio, bisogna tradurre per il mercato ispanico il testo di una pubblicità che andrà poi inviata tramite e-mail, il lavoro di un traduttore italiano spagnolo professionista sarà impeccabile.

Il significato, il tono, lo stile comunicativo saranno fedeli al testo originale, perché un traduttore qualificato padroneggia perfettamente la lingua e sa quali termini utilizzare affinché arrivi il messaggio così come lo è stato pensato.

Chi ha bisogno di traduzioni commerciali?

Le traduzioni commerciali sono rivolte a quelle aziende che comunicano con la clientela su più mercati internazionali. Sono testi per lo più con scopi promozionali.

Tuttavia, sono tantissimi i settori in cui è richiesto questo servizio, tutte le aziende, prima o poi, potrebbero aver bisogno di una traduzione commerciale in altra lingua.

La globalizzazione dei mercati e internet hanno portato le aziende ad uscire dalla prospettiva locale e inserirsi in contesti internazionali, portando alla necessità di dover comunicare con più partner e clienti in tutto il mondo.

Una traduzione ben fatta permette alle aziende di proporre la propria offerta commerciale in modo convincente, comunicando con la lingua del mercato e con lo stile comunicativo con il quale i clienti sono abituati a rapportarsi.

Come devono essere le traduzioni commerciali?

Non basta avere perfetta conoscenza della lingua in cui andranno tradotti i testi, ma bisogna avere delle capacità specifiche anche nel saper comunicare.

Il traduttore deve svolgere il suo lavoro con rapidità per dialogare continuamente con l’azienda e con i loro potenziali clienti.

Se il testo ha scopi pubblicitari e promozionali, il lavoro di traduzione implica anche la capacità di saper riprendere il significato dello slogan del testo originale e riproporlo in un’altra lingua, cercando di ricostruirlo in modo che funzioni allo stesso modo.

 La documentazione in ambito commerciale è per lo più confidenziale, soprattutto quando sono indicati dettagli sulla trattativa. Per questa ragione, chi svolge lavoro di traduzione dovrà garantire riservatezza e confidenzialità.

Molte aziende chiedono al traduttore incaricato la firma di un documento di riservatezza, per tutelarsi.

A chi rivolgersi?

Puoi ottenere traduzioni commerciali di qualità, rivolgendoti ad agenzie di traduzioni specializzate.

Grazie a team composti da traduttori qualificati, il lavoro di traduzione sarà sempre preciso, impeccabile e consegnato dei tempi stabiliti.

Related Posts

Comments are closed.