• giovedì , 9 Febbraio 2023

Emicrania da stress: combattila sfruttando ciò che offre la natura

Giornate lavorative intense che non sembrano finire mai, responsabilità pesanti e continue, tempi stetti e impegni ravvicinati sono solo alcuni degli elementi e delle circostanze che ci troviamo ad affrontare ogni giorno. La vita di tutti non è mai stata tanto frenetica, impegnativa e movimentata come ora, ed è proprio per questo che molte persone si ritrovano a soffrire di stress. A causa di questo stress possono poi sorgere disturbi somatici che vanno a coinvolgere l’organismo e che rendono poi ancor più difficile affrontare la vita quotidiana.

A tal proposito, il nemico di tantissime persone è proprio l’emicrania da stress causata appunto da tutti gli impulsi che riceviamo ogni giorno e che a fine giornata ci riempiono la testa quasi fino a farla scoppiare. Riempirsi di farmaci non è certo la soluzione migliore, o comunque non quella più salutare. Al contrario, è possibile cercare sollievo dai fastidiosi mal di testa dovuti allo stress sfruttando ciò che di benefico offre proprio la natura.

Vitamine utili a combattere il mal di testa

Avere il giusto apporto vitaminico è fondamentale per mantenere un funzionamento corretto di tutto l’organismo, e il modo migliore per averlo è portare avanti una dieta sana ed equilibrata. Tuttavia può essere utile a volte integrare determinate vitamine per favorire ancora di più il benessere del proprio corpo e combattere determinati disturbi. Per ciò che riguarda il fastidiosissimo mal di testa da stress sono particolarmente consigliate le vitamine A, C, E, K2 e D.

Nutrienti e minerali contro il mal di testa

Alle vitamine vanno poi aggiunti ulteriori nutrienti essenziali per il benessere fisico e mentale e, in questo caso specifico, particolarmente utili a contrastare i sintomi tipici del mal di testa da stress. Tra i principali si consiglia ad esempio lo zinco, in grado di proteggere le cellule dallo stress ossidativo e trasformare in ottima energia i macronutrienti che quotidianamente assumiamo. Ma di grande importanza sono anche il selenio, ottimo per il sistema cardiovascolare e cognitivo; il Coenzima Q10, essenziale per il corretto funzionamento di molti organi e lo svolgimento di importanti reazioni chimiche; e anche Carnitina, Esperidina, Rutina e Resveratrolo.

Piante naturali contro l’emicrania

Ovviamente, per combattere il mal di testa, ci vengono in aiuto anche molteplici piante naturali dalle numerose proprietà benefiche. Su tutte spicca in particolar modo il Pino marittimo come ottimo antiossidante; e il Ginkgo Biloba, una pianta usata fin dall’antichità, la quale presenta ottimi benefici sulla memoria, sul sistema cognitivo, sulla circolazione del sangue e sul microcircolo.

Related Posts

Comments are closed.